Accedi  Password?   Aiuto
Home » Corsi » CORSI SICUREZZA » Corso
CORSO:

Formazione e Addestramento in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

Sede: Istituto Scuola Provinciale Edili CPT Ravenna via S.Alberto n. 123, 48123 Ravenna.
Periodo:
Vedi tutte le Edizioni
Durata: 8 ore
Obbligo di frequenza in misura non inferiore al 90% del totale delle ore.
Destinatari: Operaio
  A chi è rivolto :
Operatori edili che operano in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.
Quota: €. 60,00 + IVA per gli iscritti alla Cassa Edile
€. 120,00 + IVA per i non iscritti alla Cassa Edile
Obiettivi: Dal 23 novembre 2011 è entrato in vigore il DPR n. 177 del 14/09/11 sulla qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.
E' considerato Spazio Confinato qualsiasi ambiente che abbia difficoltà di accesso e/o di uscita, non progettato per la continua presenza di persone e lavoratori e al cui interno si possono riscontrare fattori di possibile accrescimento dei rischi (sia in presenza di agenti chimici pericolosi, sia in considerazione delle caratteristiche geometriche degli ambienti, sia per i rischi meccanici indotti dalle attrezzature o dai materiali presenti), insufficienza o difficoltà di aerazione naturale.
Gli spazi confinati inoltre possono essere sia di tipo permanente ma anche luoghi e ambienti di lavoro che possono diventare tali o durante la loro costruzione o durante semplici attività di manutenzione straordinaria.
Le principali misure previste dal DPR n. 117/2011 sono:
- obbligo per le imprese e i lavoratori autonomi che effettuano lavori in ambienti confinati, in aggiunta ai già previsti obblighi del D.Lgs. 81/08, di effettuare specifica informazione, formazione e addestramento a tutti i lavoratori (compreso il datore di lavoro, qualora impegnato nei lavori) – con verifica di apprendimento e di aggiornamento periodico – relativamente ai rischi presenti degli “ambienti confinati”, nonché alle specifiche procedure di sicurezza e di emergenza da mettere in atto;
- obbligo per le imprese impegnate in lavori in ambienti confinati di dotarsi di idonei D.P.I. e attrezzature di sicurezza (ad esempio autorespiratori, sistemi di recupero e soccorso, rivelatori di gas infiammabili e/o tossici e/o di ossigeno) necessari per garantire la sicurezza nei lavori in spazi confinati;
- obbligo per le imprese che eseguono lavori in ambienti confinati di disporre di "personale esperto" in numero non inferiore al 30% con almeno tre anni di esperienza nei lavori in "ambienti confinati".
- obbligo per il committente di informare, prima dell'accesso nello spazio confinato, tutti i lavoratori impegnati in merito a tutti i rischi presenti nell'area di lavoro.
Contenuti: La formazione avrà luogo per le ore di teoria in aula e per quelle di pratica in laboratorio in situazione appositamente progettata e realizzata dalla scuola per sperimentare condizioni di difficoltà.
   
Preiscrizione:
PREISCRIVITI
Scheda corso:
Images, css and javascript optimized via IISpeed by We-AMP